Simboli Massonici Significato e Immagini | Guida Completa

Simboli Massonici: ecco la guida che li elenca tutti arricchiti dei rispettivi significati.

Cominciamo subito con i simboli….

La squadra e il compasso

Simboli Massonici

Questo è uno dei simboli massonici più famosi e importanti.

Sia la squadra che il compasso sono strumenti utilizzati dall’architetto. Questo simbolo viene spesso arricchito di una lettere G al suo interno. Questa lettera è l’iniziale della parola geometria, una potente scienza che aiuta a scelare i misteri e le meraviglie dalla natura.

Ma la lettera G non rappresenta solo la parola geometria, ma fa riferimento anche a Dio, poichè ogni vero massone è un vero credente.

Il compasso disegna il cerchio che rappresenta il regno dell’eternità spirituale.

L’angolo dell squadra misura un quadrato, il simbolo della terra e del regno materiale. Ci insegna a quadrare le nostre azioni con tutta l’umanità e rappresenta lealtà, equilibrio e stabilità.

Grembiule di agnello

Simboli Massonici

Il grembiule è considerato l’emblema più iconico della Massoneria. Questo strumento accompagnerà il massone nella prossima esistenza. Quando un personaggio diventa massone, riceve in dono questo grembiule, lo porterà con sè tutta la vita e infine verrà sepolto con esso.

Il grembiule risale ai tempi in cui lavorava la massoneria, quando i muratori lo indossavano compe protezione durante il lavoro. Rappresenta il duro lavoro e la rigenerazione oppure una nuova vita.

Guanti

Simboli Massonici

Al candidato massone vengono donati dei guanti per insegnargli che gli atti di un muratore devo essere puri e senza macchia. Rappresentano i “lavori delle mani”.

I guanti vengono donati nello stesso momento insieme al grembiule di agnello.

Il tempio di Salomon

Simboli Massonici

Il tempio rappresenta la meta e allo stesso tempo l’unione della Massonera. È il percorso verso il divino. Nella tradizione della Massoneria, questo Tempio è un legame tra la prima Cabala cristiana e il pensiero ermetico.

Rappresenta il tempio dell’umanità, conoscenza e miglioramento.

Il culto del tempio è considerato un progresso verso l’elevazione spirituale. C’è una differenza tra un tempio materiale e spirituale che dovrebbe essere costruito nel nostro cuore e considerato la dimora di Dio.

Occhio della provvidenza

Simboli Massonici

E’ un simbolo molto potente utilizzato fin dai tempi antichi. Alcuni studiosi tracciano le sue origini nell’occhio di horus nell’antico Egitto. Potrebbe interessarti approfondire simboli egiziani.

Ma questo simbolo è stato ritrovato anche sulle vetrate delle Chiese cristiane. Potrebbe interessarti approfondire simboli Cristiani.

In America questo simbolo è spesso associato alle cospirazioni, agli illuminati, al Vaticano e ai massoni.

L’occhio onniveggente di Dio è un promemoria del fatto che i pensieri e le azioni dell’umanità sono sempre osservati da Dio (a cui si fa riferimento nella Massoneria come Grande Architetto dell’Universo).

Spesso è raffigurato racchiuso da un triangolo.

Ashlar I due pezzi di pietra

I due pezzi di pietra rappresentano la vita morale e spirituale dell’uomo. simboleggiano ciò che abbiamo e ciò che speriamo di essere.

I due pezzi di pietra perfetti hanno una relazione l’uno con l’altro proprio come l’ignoranza e la conoscenza, la morte e la vita, l’oscurità e la luce.

Per i massoni significano che l’educazione e l’acquisizione della conoscenza migliora lo stato spirituale e morale.

Lavoro

Per i massoni il lavoro è adorazione, quindi..

Il lavoro non è una punizione, ma la necessità e la nobiltà, che crea una società migliore. Questo è anche il motivo per cui i Massoni indossano vari simboli che rappresentano strumenti usati per il lavoro sul tessuto.

Lavorando, un uomo mostra rispetto e apprezzamento a Dio. Per eseguire compiti ben assegnati è il più alto dovere e il lavoro di un uomo dovrebbe dare ad una persona la più grande felicità e soddisfazione interiore.

Stella folgorante

La Stella folgorante si dice che sia un emblema della Divina Provvidenza, e commemorativa della stella che apparve per guidare i saggi dell’Est fino al luogo della nascita del nostro Salvatore.

La parola Prudentia significa, nel suo significato originale, la prospettiva; e, di conseguenza, la Stella Ardente è stata considerata come un emblema dell’Onniscienza o dell’Occhio Onniveggente, che per gli Iniziati egiziani era l’emblema di Osiride ”

Potrebbe interessarti leggere l’articolo divinità egizie.

La luce

La luce è uno dei simboli massonici molto significativo che rappresenta la verità e la conoscenza. Quando un candidato passa attraverso l’iniziazione e comprende le verità della Massoneria, viene considerato illuminato. Sebbene molte civiltà antiche adorassero il Sole, ai Massoni la luce non è materiale ma una rappresentazione della conoscenza.

Il termine riconduce al ruc sanscrito, che significa “splendore”.

Potrebbe interessarti approfondire significato tatuaggio sole.

Cedro

Il cedro è un albero molto longevo che rappresenta l’eternità.

Il  cedro è l’albero nazionale del Libano, che appare sulla bandiera libanese, nota anche come “terra del cedro”.

Questo cedro fu usato per costruire il Tempio di Gerusalemme (3 Re 5,6,7) e l’Arca dell’Alleanza.

Viene spesso menzionato nella Bibbia, e spesso appare nelle leggende massoniche, specialmente per i gradi più alti.

Acacia

Per i Massoni, l’Acacia è un simbolo di immortalità dell’anima. Con la sua natura sempreverde e immutabile questa pianta sacra ricorda ad una persona che tutti dovremmo sforzarci di seguire un migliore percorso spirituale dentro di noi.

La nostra spiritualità è come emanazione del Grande Architetto dell’Universo, e come tale non può mai morire. L’acacia svolge un ruolo importante nel rituale della Massoneria e la pianta è anche un simbolo di innocenza.

Per approfondire i simboli massonici..

In questo articolo abbiamo citato tutti i simboli presenti sul web ma per conoscere tutti gli altri ti consigliamo la lettura di questo libro. Sono 200 pagine di pura cultura massonica e simbologia ad essa collegata.