Tatuaggio Spartano Significato e Spiegazione del tatuaggio

Tatuaggio spartano, in questa guida troverai:

  • INTRO
  • SIGNIFICATO
  • APPROFONDIMENTI

Tempo di lettura stimato: 2 minuti.

Buona lettura..

tatuaggio spartano

INTRO – TATUAGGIO SPARTANO

Il tatuaggio spartano è un tattoo che ha iniziato la sua carriera dopo il famoso film 300, che narra della storia di 300 valorosi guerrieri spartani, che guidati dal loro eroico re, fermarono l’avanzata del mostruoso esercito persiano che stava per invadere i territori greci, garantendo cosi a tutte le popolazioni locali, di organizzarsi per combattere la battaglia.

300 spartani, riuscirono a fermare per un pò di tempo l’avanzata del nemico, morendo tutti. Il sacrificio dei guerrieri, venne raccontato nei libri e nelle storie fino ai giorni nostri, come esempio di eroico coraggio e devozione alla patria e al proprio popolo.

Questo fascino eroico, viene tatuato oggi dalle persone che più si avvicinano alla loro mentalità.

SIGNIFICATO TATUAGGIO SPARTANO

Prima di capire il significato è bene fare un ulteriore premessa.

Sparta era una città stato, dove al vertice della piramide c’erano i guerrieri spartani.

All’età di sette anni iniziava il percorso di ogni giovane per diventare un guerriero.

La vita per uno spartano era focalizzata sul diventare un grande guerriero e l’onore più grande che ogni membro poteva ottenere era una morte gloriosa in battaglia.

Questa forma mentis garantiva all’esercito spartano, una forza superiore i battaglia, rispetto alla maggior parte degli altri popoli antichi.

Tornando al significato, possiamo capire che il tatuaggio spartano è un simbolo che viene utilizzato da chiunque creda di essere un “guerriero moderno”, che si sacrifica per un ideale e che combatte per una causa, fino alla fine.

PER RIASSUMERE SIGNIFICATO TATUAGGIO SPARTANO

Per riassumere:

  • Forza
  • Dovere
  • Determinazione
  • Devozione
  • Amore per la propria nazione
  • Guerriero
  • Sacrificio
  • Tenacia

“I guerrieri vittoriosi prima vincono e poi vanno in guerra, mentre i guerrieri sconfitti prima vanno in guerra e poi cercano di vincere.” Sun Tzu

PER APPROFONDIRE

Per approfondire consigliamo la lettura dell’articolo simboli greci.

VUOI CONOSCERE ALTRI SIMBOLI DI POPOLI GUERRIERI?

Ti consigliamo la lettura di:

Simboli vichinghi: sono i guerrieri di Odino del nord Europa

Simboli Celtici: sono i guerrieri di origine indo europea che sfidavano i romani.

Simboli Kalinga: sono i cacciatori di teste delle Filippine.

Simboli Indiani: sono gli originali nativi americani divisi per tribù.

Simbolo samurai: sono i guerrieri dell’imperatore del Giappone.

Simboli Maori: sono il popolo guerriero della Nuova Zelanda.