Triquetra Significato nelle popolazioni del Mondo e Celti

Triquetra: La guida che spiega cos’è questo misterioso simbolo dalla provenienza celtica.

In questa guida troverai:

  • CHI ERANO I CELTI
  • SIMBOLO TRIQUETRA
  • SIGNIFICATO SIMBOLO
  • IMMAGINI TATUAGGIO

Tempo di lettura stimato: 5 minuti.

Buona lettura…

Il triquetra come il triskele è un simbolo di provenienza celtica, e geometricamente parlando è  un intreccio di due nodi.

Ma partiamo dall’inizio …

Chi erano i Celti?

I Celti erano una popolazione di origine indo europea che risale circa dal 800 a.C.

Dai vari ritrovamenti archeologici si presume che risalgano dal Reno superiore fino all’alto Danubio. I Celti essendo un popolo nomade conquistarono varie zone dell Europa dal Mar Nero fino al Mar Egeo. Arrivarono perfino in alcune zone dell’ Asia minore.

Le zone dove troviamo una maggiore concentrazione celtica sono le zone del nord Europa, ma più specificatamente nella Britannia, l’attuale Inghilterra. Dove col tempo si stabilirono maggiormente in Irlanda, dove tutt’oggi è possibile notare l’influenza celtica.

Potrebbe interessarti leggere tatuaggi celtici.

Cosa sappiamo di questo simbolo?

La parola Triquetra deriva direttamente dalla lingua latina che si traduce in “triangolo”ma più nel dettaglio significa “a tre punte”. Questo perchè la sua forma ricorda proprio tre punte.

Questo simbolo proviene dalle popolazioni del nord Europa dai Celti. Ma è molte interessante la somiglianza con il valknut, un simbolo delle popolazioni vichinghe / germaniche.

Potrebbe interessarti leggere tatuaggi vichinghi.

Nell’arte celtica veniva spesso utilizzato come motivo ma sempre come ornamento di un design principale.

Successivamente questo simbolo fu inglobato nella religione cattolica. Da qui in poi assunse il significato della trinità: Padre, Figlio e Spirito Santo.

Secondo una tradizione Irlandese, l’uomo deve regalare alla futura sposa un ciondolo oppure un anello con una triquetra. Questo per rappresentare l’amore e la protezione del futuro marito.

Il triquetra e la Chiesa Cattolica

Come abbiamo accennato prima questo simbolo fu sincretizzato dalla cultura cattolica per rappresentare la trinità.

L’appropriazione fu facile grazie alla sua forma simile all’unione trina, esprimibile anche in: “Ιχθυς”.

Se il pesce rappresenta Gesù, l’intersecazione di tre distinte “vesica piscis” rappresenterebbero il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.

tre pesci triquetra

Potrebbe interessarti approfondire simboli Cristiani.

NB: Lo sapevi che i cavalieri di Dio, i templari si tatuavano? Anche se non era concesso dalla Chiesa? Approfondisci tatuaggi lauretani.

Significati del triquetra

La sua forma ricorda molto il simbolo dell’infinito, proprio per questo potrebbe rappresentare l’eternità.

PER I CATTOLICI

Per i cattolici abbiamo appreso prima che rappresenta la trinità, formata da Padre, Figlio e Spirito Santo.

PER I CELTI

Per gli antichi Celti rappresentava l’aspetto femminile del divino. Femminile perchè è la madre che genere la vita. Raffigurava la triplice divinità: Fanciulla, Madre e Anziana.

Mentre le sue tre punte rappresentano i tre elementi dell’ essere vivente: lo spirito, il corpo e la mente. Mentre gli spazi interni rappresentano le emozioni che ci rendono felici come gioia, amore e pace.

Quindi assume anche il significato di amore e perfetto equilibrio.

Gli spazi più interni invece, creati dall’ intersezione centrale delle linee del Triquetra, rappresentano i fattori che ci rendono felici: gioia, pace, amore. Questa interpretazione fa del simbolo celtico Triquetra un simbolo d’amore e di perfetto equilibrio.

IL TRIQUETRA E IL NUMERO 3

Citiamo alcune parole del libro “Celti Simboli Spirituali” riguardo il numero 3:

“Il simbolo del sole viene associato al numero tre e al numero quattro.

Al tre si associano anche altre forme come i triangoli o il trischele.

Mentre al quattro vengono associate croci e svastiche.

Il quattro può essere anche interpretato come un rafforzamento del due, quindi un raddoppio del culto lunare.

Etc”….

PER I CATTOLICI

Per i Cattolici il numero 3 rappresenta la trinità.

La trinità è la dottrina delle Chiese cristiane:

  • cattoliche
  • ortodosse
  • luterane
  • calviniste
  • anglicana

Potrebbe interessarti approfondire simbologia templare.

triquetra

 

Altri nomi del simbolo

Il Triquetra è conosciuto con altri nomi come il “nodo celtico” o il “nodo della trinità”.

Simboli simili

Per la sua forma ricorda molto:

Per approfondire e scoprire nuovi simboli

Per approfondire ti consigliamo la lettura del libro “Celti Simboli Spirituali“, Se clicchi sul link lo puoi vedere subito.

Consigliamo questo libro, perchè grazie ad esso aabbiamo potuto sintetizzare e scrivere questo articolo.

Poi troverai altri simboli di provienienza celtica, quindi se stai cercando un simbolo celtico o un tatuaggio in stile celtico, ti consigliamo la lettura.

Pochi euro spesi per maggiore cultura sull’argomento li vale.

CURIOSITA’ SUI SIMBOLI CELTICI

Lo sapevi che alcuni simboli di provenienza Celtica sono utilizzati oggi dai membri di estrema destra?

Simboli di discendenza anglosassone, come la croce celtica, oppure il trifoglio, sono utilizzati oggi da membri e organizzazioni criminali di destra.

Se vuoi approfondire ti consigliamo la lettura di: “Tatuaggio Criminale: la legge sulla pelle“, se clicchi sul link lo puoi vedere subito. Parla dei vari simboli utilizzati nel mondo del malaffare.

Immagini Tatuaggi triquetra

Abbiamo selezionato per te alcune immagini di tattoo per prendere spunto:

tatuaggio triquetra tatuaggio triquetra tatuaggio triquetra