Tatuaggio Dadi Significato nei Tatuaggi. Guida Completa

Tatuaggio dadi, in questa guida troverai:

  • INTRO
  • SIGNIFICATO
  • APPROFONDIMENTI

Tempo di lettura stimato 2 minuti.

Buona lettura…

tatuaggio dadi


INTRO

Il tatuaggio dadi fa parte della famiglia dei tatuaggi old school e sicuramente è uno dei soggetti più tatuati.

Serve per indicare la propria tendenza verso il gioco oppure verso il rischio.

Questo perchè chi gioca, ovviamente tende al rischio e il tatuaggio dei dadi, non solo esprime amore per il rischio nel gioco, ma in tutte le varianti della vita.

Accettare il rischio significa anche uscire dalla propria comfort zone, l’apatia di tutti i giorni, il male moderno.

Quindi il tatuaggio dadi esprime anche uno stile di vita basato sul non essere perfetto e accettare costantemente le nuove sfide che la vita ci propone, accettando la paura come compagna di viaggio, e rimanendo consapevoli del rischio.

Dicono che la comfort zone sia il male dei giorni nostri, dove facilmente ci abituiamo alla routine quotidiana, ma il rischio è quella cosa che ci tiene vivi.

Ecco che il tatuaggio dadi può venirci in soccorso come un mantra buddista, un disegno che ci motiva a spingersi oltre il muro della paura; Perchè è dietro quel muro che ci sono i sogni, gli obiettivi e i risultati che stai sognando.

Per avere cose mai avute.. Occorre fare cose mai fatte.
(Anonimo)

Un tatuaggio simile al tatuaggio dadi, è il tatuaggi carte da gioco.

Tornando al tatuaggio…

Di solito non viene tatuato da solo, ma in un gruppo di tatuaggi che insieme formano il mans ruin, che si traduce in rovina dell’uomo.

Il mans ruin di solito è composto dai vari vizi dell’uomo che comprendono uso di alcolici, uso di droghe, donne e gioco d’azzardo.

Questo perchè l’uomo è un animale vizioso fin dalla sua comparsa sulla terra e da sempre ha cercato i vizi come valvole di sfogo.

Le droghe ad esempio non sono un invenzione moderna, l’uomo ha sempre fatto uso di erbe, funghi e alcolici fin dall’inizio, e si crede lo facesse per combattere le difficoltà e le paure della vita.

Se consideriamo il vizio carnale invece, l’uomo è programmato per procreare con più donne possibili e così facendo diviene lui stesso facile preda. A tal proposito ti consigliamo la lettura di tatuaggio delle ragazze pin up.

Il mains ruin è un tatuaggio che mostra le debolezze dell’uomo ed è un classico degli old school ideato dal grande Sailor Jerry citato nei disegni che tatuava ai marinai americani durante la guerra.

Potrebbe interessarti approfondire tatuaggio mans ruin.

Ma la storia del gioco d’azzardo è lunghissima e parte dalle più antiche civiltà del Mondo.

IL DADO NELL’ANTICHITA’ FINO AI GIORNI NOSTRI

Il dado era utilizzato fin dall’antichità per comprendere il volere degli dei.

Inizialmente veniva fabbricato utilizzando ossa di animali, soprattutto nelle civiltà dei Babilonesi, Sumeri, Assiri e perfino negli antichi egizi.

La ma parola deriva dall’arabo  az-zahr, e si traduce in dado.

Anche se all’inizio venne utilizzato per cerimonie religiose, successivamente divenne un oggetto da intrattenimento, fino ad arrivare al proprio gioco d’azzardo.

Il gioco d’azzardo crebbe in epoca romana fino ai giorni nostri.

Nel medioevo ad esempio esistevano i barattieri, noti ai più come truffatori d’azzardo, non potevano prendere cariche pubbliche ne far parte in caso di processo, perchè considerati poco credibili data la loro attività.

Ma il gioco continuò a prosperare, e il primo casinò legale venne fondato nella città più bella del Mondo, il casinò di Venezia.

IL DADO PER IL BUDDISMO

Citiamo alcune parole del libro: “Buddisti Tibetani emblemi spirituali“:

Secondo la leggenda, in una delle sue molte incarnazioni, Shri Devi ha ereditato questi dadi dalla sua consorte umana, che era una giocatrice di dadi. Con questa arma magica, o dispositivo divinatorio, la dea può determinare con ampia visione il risultato e il giudizio karmico di qualsiasi situazione. Etc..“.

Quindi anche nel Buddismo esiste questo gioco d’azzardo che può decidere le sorti del proprio karma.

Potrebbe interessarti approfondire tatuaggi buddisti.

SIGNIFICATO TATUAGGIO DADI

Nel libro: “Tatuaggi old school, origini discriminazioni, significati” troviamo alcune parole utili:

“Una persona con dei dadi tatuati, sta comunicando al mondo la sua propensione per la fortuna e l’amore per il rischio.

La propensione per il rischio non sarà solamente circoscritta al gioco d’azzardo, ma rappresenterà un’indole rischiosa in tutte le situazioni della vita, quindi una persona che si prenderà dei rischi in ogni occasione.

Il dado con numero cinque è rappresentato da cinque puntini, uno al centro e quattro che formano un quadrato che lo circondano.

Nella tradizione carceraria, questi cinque puntini tatuati sulla mano, hanno un significato ben preciso: “ Io sono tra quattro mura”.

Quindi una persona con questo tatuaggio, sta comunicando che ha passato del tempo in carcere.

Come abbiamo detto in precedenza, il tatuaggio dadi esprime la tendenza verso il gioco o il rischio. etc..

Potrebbe interessarti approfondire tatuaggi carcere.

Ma non solo..

Secondo antiche credenze i vari numeri tatuati sui dadi possono mutare il significato.

Ad esempio il numero 7 e il numero 11 sarebbero fortunati, mentre il numero 2 sarebbe sfortunato.

Anche scegliere di fari tatuare un solo dado sarebbe di buon auspicio.

Comunque possiamo riassumere in:

  • Fortuna
  • Amore per il gioco
  • Propensione al rischio
  • Vita peccaminosa

APPROFONDIMENTI TATUAGGIO DADI

Per approfondire consigliamo la lettura di: “Tatuaggi old school, origini, discriminazioni, significati“, se clicchi sul link lo puoi vedere subito.

Utile per conoscere tutte le regole dei tatuaggi della vecchia scuola e trovare nuovi spunti.

Perfetto da collezionare per veri esperti o come idea regalo per tatuati che non si tatuano solo per moda.

Leggilo finchè è disponibile online.

“Ci sono tre modi per rovinare una società: con le donne, che è il più comodo; con il gioco, che è il più veloce; coi computer, che è il più sicuro.”

Oswald Dreyer Eimbcke


Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo con chi su vuole tatuare un tatuaggio dadi.

Manca un simbolo che non è citato nel blog? Scrivici una mail e lo aggiungeremo.